Le prime parole di Dia: "Ho ottime sensazioni. A Salerno i tifosi rispondono sempre presente"

Scritto da Alessio Esposito  | 

Dopo l'ufficialità sul sito granata, ecco anche le prime parole di Boulaye Dia, nuovo attaccante della Salernitana, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Villareal: "Ho ottime sensazioni, sono felice di essere arrivato qui. Sono arrivato ieri e la prima cosa che ho visto è il centro di allenamento, ho notato che ci sono buoni campi e ottime strutture , ideali per disputare una buona stagione e allenarsi bene tutti i giorni. Darò il massimo, cercando di segnare più gol possibili e aiutare la squadra a centrare l'obiettivo e toglierci soddisfazioni. Darò tutto me stesso senza pormi limiti, non amo farlo. Con la pausa per il Mondiale il campionato si fermerà e ci saranno periodi in cui si giocherà ogni tre giorni. Sono un calciatore molto rapido, forte fisicamente, che ama avere il pallone tra i piedi, amo attaccare lo spazio e cercare di creare più occasioni possibili. Ho parlato con Junior Sambia, con Franck Ribery ed il mio agente e tutti mi hanno parlato benissimo della città, dei tifosi e del centro d'allenamento. Sono contento di essere qui e spero di segnare più gol possibili per rendere felici i nostri tifosi. Il Direttore Sportivo mi ha inviato dei video, tantissime persone mi hanno inviato dei video dei tifosi in occasione delle partite casalinghe e credo sia qualcosa di incredibile. Il fervore dei tifosi è importante per noi, per il club, anche perchè è importante poter contare su un grande pubblico quando si gioca in casa e a Salerno rispondono sempre presente!".