Cosenza-Pescara 3-0, Grassadonia: “E’ finita, sono il primo responsabile”

Scritto da Gilberto Scalea  | 

Cosenza-Pescara 3-0. Al termine del match le dichiarazioni dell’allenatore biancazzurro Gianluca Grassadonia: “Deluso prima di tutto da me stesso, non sono riuscito a trasmettere la mia grinta alla squadra. Oggi e contro l’Entella abbiamo buttato via quello che faticosamente era stato costruito in precedenza. Chiedo scusa ai tifosi, alla città e alla società. E’ stata una brutta prestazione, non si possono subire due gol in due minuti. Non siamo riusciti a entrare in partita a causa dei soliti limiti caratteriali. Dovevamo fare altro. Ormai è finita, adesso finiamo il campionato con dignità provando a salvare almeno la faccia”.