Cittadella-Salernitana: la cronaca del primo tempo

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Sfida dalle grandi attese quella che si accinge all'avvio al Tombolato, il Cittadella ospita la Salernitana, con le due squadre che navigano nelle zone alte della classifica. I veneti reduci dalla vittoria contro il Pisa sono a caccia di continuità. Venturato cambia quattro undicesimi rispetto alla partita scorsa. Dunque, dentro Camigliano e Donnarumma in difesa, Iori in mezzo al campo e Ogunseye avanti al posto di Frare, Benedetti, Branca squalificato e Tsadjout. Due i cambi per Castori: riposano Kupisz e Tutino, dentro Casasola e Gondo, il quale affiancherà in avanti Milan Djuric.

Al decimo occasione per il Cittadella. Baldini calcia al volo di sinistro una palla vagante. Tiro che si perde sul fondo.

Al dodicesimo traversa della Salernitana. Sugli sviluppi di un calcio d'angolo è Bogdan a staccare più alto di tutti. Alla rete si oppone il montante, ancora 0-0.

Al ventesimo ci prova Capezzi su calcio di punizione. Il tiro del centrocampista granata termina sulla barriera. Sulla ribattuta conclude Bogdan, ma non è pericoloso.

Al venticinquesimo occasione sul destro di Ogunseye. Tiro debole. Belec fa sua la sfera.

Al trentanovesimo conclusione di Proia. Tiro che finisce ampiamente alto.

Nessun minuto di recupero assegnato dall'arbitro Manganiello che, dopo il duplice fischio, manda le squadre negli spogliatoi sul parziale di 0-0.