Ecco le parole del tecnico della Salernitana Paulo Sousa alla vigilia dell'importante sfida di domani al "Picco" contro lo Spezia di Leonardo Semplici: "Tutte le partite sono importanti perchè valgono 3 punti, finchè non saremo matematicamente salvi dobbiamo dare il massimo. Sono tutti presenti eccetto Mazzocchi, abbiamo lavorato con una buona intensità. Abbiamo fatto un buon lavoro analitico sui giocatori che non sono partiti in Nazionale".

"Possiamo giocare con una, 2 o 3 punte, dall'inizio o a gara in corso. In questi ultimi giorni ho visto molto bene Bonazzoli, l'importante è che tutti gli attaccanti diano una mano alla squadra. Non vi dico se gioca titolare o meno Dia, viene dalla propria Nazionale dove ha fatto benissimo, come tutti gli altri che hanno rappresentato bene il nostro club".

"Maggiore è un giocatore molto intelligente, ma viene da un lungo infortunio. Nonostante ciò, è pronto e ha buone possibilità di partire titolare".

"Lo Spezia è una squadra molto simile a noi in diversi aspetti, è capace a prendere punti in qualsiasi campo. Difende molto bene, hanno sempre le linee corte che non lasciano spazi agli avversari. Sarà una partita molto equilibrata, dove noi vogliamo raggiungere i livelli espressi nelle ultime partite, anche di più a livello di risultato".

"Lovato e Pirola sono ragazzi che hanno sempre dimostrato di lavorare tanto, sono cresciuti molto. Sono due giocatori che rappresentano il futuro del calcio italiano per le loro capacità difensive, stanno crescendo entrambi a livello di costruzione del gioco. Con Fazio dobbiamo essere cauti per i vari acciacchi che ha, sta lavorando molto ma è disponibile come Troost-Ekong. Spero di utilizzare Fazio nei momenti giusti della gara, se mi darà le garanzie fisiche che cerchiamo. Ekong sta crescendo tantissimo, ma la difesa sta trovando equilibrio in queste ultime gare".

"Il risultato della partita del Verona di stasera non mi condizionerà, perchè non lo posso controllare. Se i risultati dei nostri avversari ci aiutano tanto meglio, ma dipende tutto da noi. Vogliamo vincere in tutte le partite in cui scendiamo in campo, dobbiamo avere una mentalità vincente".

"Mi aspetto lo stesso atteggiamento di sempre, una squadra corta che sa pressare a tutto campo, stiamo crescendo soprattutto per quanto rigurarda il blocco basso di difesa. Vogliamo aumentare i ritmi della squadra, mi aspetto continuità sotto l'aspetto dell'aggressività in campo".

 

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi