FROSINONE-SALERNITANA 3-0

FROSINONE (3-4-2-1): Turati (1' st Cerofolini); Lirola (25'st Bonifazi), Romagnoli, Okoli (32'st Monterisi); Zortea, Barrenechea, Mazzitelli (42'st Gelli), Valeri; Soulè, Brescianini; Cheddira (32'st Cuni). A disposizione: Frattali, Marchizza, Ghedjemis, Gelli, Garritano, Reiner, Baez, Ibrahimovic, Kvernadze, Seck, Kaio Jorge. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Pierozzi (1'st Pasalidis), Fazio, Pirola; Sambia (20'st Zanoli), Coulibaly, Basic, Bradaric; Vignato (29'st Gomis), Tchaouna; Ikwuemesi. A disposizione: Fiorillo, Salvati, Manolas, Pellegrino, Martegani, Sfait, Legowski, Simy, Weissman. Allenatore: Stefano Colantuono.

Arbitro: Fourneau di Roma - assistenti: Tolfo e Fontemurato. VI uomo: Volpi. Var: Meraviglia / Avar: Chiffi.

RETI: 10'pt rig. Soulè (F), 25'pt Brescianini (F), 40'st Zortea (F)

NOTE. Ammoniti: Sambia (S), Pierozzi (S), Zortea (F), Mazzitelli (F). Angoli: 6-3. Recupero: 2′pt, 3’st

La partita

Il primo tempo

La prima azione degna di nota giunge al 5' ed è di marca gialloblù. Soulè semina panico nella difesa della Salernitana e con la punta tenta di beffare Costil, Vignato devia in angolo. Al 10' il Frosinone la sblocca. Sambia si perde Valeri e lo mette giù con una trattenuta in area, dagli undici metri Soulè è freddo e metta la freccia per i laziali. La risposta dell'ippocampo giunge dopo pochi secondi (11') con la conclusione di Tchaouna bloccata senza problemi da Turati. 22' ancora ciociari pericolosi con Brescianini che scambia con Zortea, l'ex del match prova a piazzare ma Pirola devia in corner. Dopo una timida risposta della Salernitana, il Frosinone al 25' raddoppia. Cheddira punta l'area granata e, dopo una breve sgroppata, serve dentro Brescianini che dinanzi a Costil fa 2-0. Al 28' prima azione degna di nota per i campani. Bradaric, dalla sinistra, crossa in mezzo dove trova Lassana che non riesce ad impattare al meglio e manda fuori. Due giri di lancette dopo (30') errore a centrocampo di Basic con il solito Cheddira che ne approfitta e si invola salvo poi vedere bloccato il suo tiro da Sambia. L'unico a crederci nella Salernitana è Tchaouna che, al 31', se ne va in bello stile saltando l'avversario con un sombrero. Il franco-ciadiano, però, sbaglia la scelta calciando dalla lunga distanza senza impensierire Turati. 33' ancora Tchaouna protagonista con un bel filtrante che lancia Vignato in campo aperto, l'estremo difensore gialloblù anticipa l'ex Bologna facendo suo il pallone. Una timida risposta dell'ippocampo giunge al 39' con la rete di Vignato annullata per fuorigioco. Poco dopo i ciociari ribaltano la situazione con la sgroppata di Valeri che crossa dalla sinistra, la palla deviata termina nelle zone di Brescianini che di testa colpisce male senza impensierire Costil. Al 42', invece, riecco la Salernitana che tenta prima con Sambia e poi con Coulibaly, entrambi i tentativi non creano problemi alla retroguardia di casa. Successivamente (44') è Basic a provarci con un tiro dalla lunga distanza che finisce in curva. 

La seconda frazione

Secondo tempo che si apre al 51' con il secondo gol annullato alla Salernitana. A vanificare la rete di Ikwuemesi è il fallo di Pasalidis su Lirola. I granata si fanno vedere al 60' con Vignato che cede a Bradaric, il croato calcia ma la difesa ciociara mura. La risposta del Frosinone giunge al 64' con la botta dalla distanza di Cheddira che si spegne sul fondo. Dopo un lungo periodo di totale equilibrio e ritmi bassi, al 73' prova a spezzare la noia Barrenechea con un tiro dalla distanza che si spegne alto. Tre minuti dopo (76') occasionissima per il neo entrato Gomis che- dopo un bel traversone dalla destra- da pochi passi si divora la rete del 2-1. 80' ed altra possibilità per i granata. Cerofolini pasticcia regalando il pallone all'ippocampo, dopo un cross ed una sponda Pirola calcia altissimo. Sessanta secondi dopo (81') Tchaouna dalla destra inventa per Ikwuemesi, quest'ultimo che non giunge all'impatto con la palla per questione di millimetri. Dopo poco (82') ancora Tchaouna protagonista con una conclusione dalla lunga distanza che termina sul fondo. Il tris del Frosinone arriva all'85'. Soulè prolunga per Zortea che, dopo essersi accentrato, fa partire un tiro non irresistibile che sorprende Costil per il 3-0 dei padroni di casa. 89' e nuova occasione per la Salernitana con Gomis che mette dentro per Fazio, il colpo di testa del capitano granata finisce alto sulla traversa.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi