TORINO-SALERNITANA xxx-xxx

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze (65'Djidji), Sazonov (80'Lovato), Rodriguez (42' Masina); Bellanova, Ricci (80'Ilic), Linetty, Lazaro; Vlasic (65'Pellegri); Sanabria, Zapata. A disposizione: Popa, Passador, Vojvoda, Lovato, Gineitis, Okereke. Allenatore: Ivan Juric.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Pierozzi, Boateng (60'Pellegrino), Pasalidis (71'Sambia); Zanoli, Maggiore, Basic, Bradaric; Candreva, Kastanos (86'Vignato); Tchaouna (60'Dia). A disposizione: Costil, Salvati, Legowski, Martegani, Gomis, Ikwuemesi, Weissman. Allenatore: Filippo Inzaghi.

ARBITRO: Chiffi di Padova - assistenti: Bresmes e Scarpa - IV uomo: Dionisi - Var: Marini/AVar:Valeri. 

NOTE. Ammoniti: Sazonov (T), Pierozzi (S), Inzaghi dalla panchina (S), Linetty (T). Angoli: 9-1. Recupero: 3′pt, 5'st

Il primo tempo

Il primo squillo è dei piemontesi con Bellanova (4') che - dopo aver raccolto la sponda di Vlasic- calcia verso la porta di Ochoa trovando però la deviazione di un difensore. Sugli sviluppi del conseguente corner Sanabria svetta più in alto di tutti, il colpo di testa del paraguaiano si spegne sul fondo. Il Toro si fa rivedere al 10' con la conclusione di Lazaro (su sponda di Zapata) respinta da Jerome Boateng, quest'ultimo che dieci giri di lancette più tardi (20') mura il tiro di Zapata bravo a liberarsi della marcatura di Maggiore. Primo tempo che si conclude senza grandi emozioni e con un grande equilibrio a regnare tra le due squadre.

La seconda frazione

Il primo tentativo della ripresa è della Salernitana (47') con il tiro dalla distanza di Basic che si spegne alto sulla traversa. Tre minuti dopo (50') è Candreva a farsi vedere con una conclusione da fuori area che, però, non impensierisce Milinkovic Savic. Al 66' è Masina- sugli sviluppi di un calcio d'angolo- che raccoglie e calcia dal limite, la palla esce fuori. Tre giri di lancette più tardi (66') Linetty tenta il tiro, Ochoa dice no. All'81' l'occasionissima è della Salernitana con Dai che- raccogliendo il colpo di testa di Zanoli- controlla e calcia trovando però la parata di Milinkovic. Nel recupero (93') è Pellegri ad avere la grande occasione con un colpo di testa su traversone di Ilic che si spegne di poco a lato, successivamente (94') è sempre il Toro a sfiorare il sorpasso con l'icornata di Zapata che va alto. 

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi