REAL FILETTA 1 - LONGOBARDA SALERNO 1

REAL FILETTA (4-4-2): Ronca; Bernardo, Ferraioli, Zoccola, Cerra; Franchetti, Graziano, Tourè, Baldi; Ferrara, Costabile. Allenatore: Ernesto Grimaldi.

LONGOBARDA SALERNO (4-3-2-1): Bassi, Nigro, Balzano, Paciello, Pappalardo; Camorani, Alfieri, Aprea (75’ Murante); Liambo (63’ Marco Romeo), Esposito (72’ Alessandro Romeo); Sorrentino. Allenatore: Angelo Avellino.

Reti: 60’ Ferrara (R), 75’ Sorrentino (L).

Ammoniti: Camorani, Zoccola.

Calci d’angolo: Real Filetta 5, Longobarda Salerno 8.

Note: 50 spettatori circa.

La Longobarda Salerno ottiene un ottimo pareggio sul campo ostico del Real Filetta, fornendo un’ottima prestazione. Il punteggio al termine dei 90 minuti è appunto di 1-1. Un punto per parte al Giannattasio. Gli uomini di Avellino disputano una buona prima parte di gara, caratterizzata da alta intensità e ottime trame di gioco. Pericolosi in un paio di occasioni Esposito e Sorrentino, che impegnano il portiere Ronca. Dall’altra parte arrivano i sussulti di Ferrara e Costabile, bravo a farsi spazio nell’ottima retroguardia biancorossa. Nel secondo tempo arrivano le due reti che ghiacciano il match. È il Real Filetta a passare in vantaggio con Ferrara al 60’, abile a sfruttare l’assist di Costabile dopo una sbavatura del centrocampo biancorosso. La squadra di Avellino non ci sta e trova la reazione. È Sorrentino a mettere il punteggio sull’1-1 di testa su assist di Aprea da calcio di punizione. La Longobarda tenta negli ultimi minuti di portare a casa il bottino pieno, ma uno strepitoso Ronga, in entrambe le occasioni su Marco Romeo, e il palo sulla conclusione di Murante negano il successo ai biancorossi.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi