Il prossimo avversario dei granata: come si presenta la Roma di Josè Mourinho

Osserviamo insieme i giallorossi che domani saranno in scena allo Stadio Arechi alle ore 20.45.

Scritto da Ettore Aulisio  | 

La Salernitana è pronta a debuttare nel suo stadio, davanti ai suoi tifosi e alla sua gente, in un Arechi che, nel tutto esaurito, è pronto a misurarsi con le grandi del campionato italiano. Dunque, il prossimo avversario sul calendario è la Roma di Josè Mourinho. Il tecnico portoghese ha già dato la sua impronta in questa nuova avventura, conquistando la qualificazione alle neo Conference League e riuscendo a vincere e convincere alla prima di campionato contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano, 3-1 all'Olimpico. Il nuovo animo dei giallorossi si incarna alla perfezione nello spirito dei due nuovi attaccanti, Abraham e Shomurodov, i quali la scorsa settimana si sono presentati con tre assist in due, mandando in gol Veretout, con doppietta, e il solito Mkhitaryan, reduce da un'ottima annata nella stagione precedente. La formazione capitolina dovrebbe presentarsi, tuttavia, con il modulo visto nelle prime apparizioni, ovvero il 4-2-3-1. Rui Patricio a difendere i pali, con Ibanez e Mancini centrali, mentre agiranno sulle corsie laterali Vina e Karsdorp. In mediana l'attenzione di Cristante e Veretout, ma attenzione al francese molto attivo in fase offensiva. Vertice alto sarà Pellegrini, con il compito di creare superiorità numerica in fase di possesso. Di fianco, Mhkitaryan da una parte, mentre potrebbe esserci un ballottaggio tra Shomurodov e Carles Perez dall'altra, vista la squalifica di Zaniolo. In avanti, ritroviamo Abraham. L'attaccante ex Chelsea, con cui ha conquistato la Champions League, proverà a timbrare il primo centro in campionato e con la maglia giallorossa. L'inglese ha dimostrato contro la Fiorentina grandi abiità tecniche e tattiche, pronto ad entrare in tutte le situazioni offensive della sua squadra. Appuntamento domenica alle ore 20.45, dove la Salernitana proverà ad arginare i meccanismi della squadra di Josè Mourinho.