Era il 22 maggio 2022, e dopo una stagione difficile, se non complicata, la Salernitana allora targata Davide Nicola conquistava una salvezza storica, unica. Da allora ne sono cambiate di cose, dalla guida tecnica al DS, passando per i calciatori. Con oggi sabato 27 maggio, la Salernitana ha chiuso un cerchio. Vittoria doveva essere e vittoria è stata con un Udinese che anche oggi ha reso difficile i piani di Piatek e soci, andando in vantaggio per 0-2. È inevitabile dire che nelle menti dei presenti sono tornate le immagini di un anno fa, con la differenza che oggi, fortunatamente, era una partita “inutile” ai fini della classifica. Un girone di ritorno dove i sassolini tolti sono stati tanti: Sassuolo, Atalanta, Monza e infine Udinese. Va bene così. Ora testa a Cremona e poi al prossimo campionato, per traguardi sempre più alti.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi