"La vicenda Dia sembra giunta a conclusione: infatti, tutto fa presagire che le parti siano in costante contatto per trovare una soluzione a questo pasticcio (fatto dall’entourage di Dia), con sottoscrizione di nuovo accordo dove, con una clausola, per giugno si possa accontentare tutti. Ribadiamo che conviene a tutti, alla Salernitana per l’investimento fatto al calciatore ed al suo entourage, perché un braccio di ferro porterebbe ad una eccessiva perdita di immagine del calciatore che a quasi 28 anni non può permettersi di essere portato a fare fesserie. Noi dobbiamo capire che tutto passa, resta solo la nostra SALERNITANA. Passiamo al campo: contro il Frosinone si è vista una buona squadra dove abbiamo saputo soffrire, ma anche saputo reagire e bene, ora testa prima ad Empoli e poi con l’Inter.
Il mister è tornato ad essere allenatore e non altro, il nostro Top Player. I nuovi si stanno ben integrando, quindi anche qui pensiamo positivo sempre. Siamo nati per soffrire, ma saremo sempre pronti per Lei, ancora una volta noi tifosi e la Curva ad incitare sempre per la maglia. Un ultimo pensiero su chi vuole destabilizzare: a questi dico fatevene una ragione, NOI ABBIAMO UN PRESIDENTE INNOVATORE E RINNOVATORE, quindi per molti di voi è finita la ricreazione. Sempre e solo forza Salernitana, Vamos".

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi