Salernitana-Chievo : la cronaca del primo tempo

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Clima primaverile all'Arechi, sole e venti gradi, il quale concede ottime condizioni per una partita di calcio. I granata reduci dal pari al Granillo contro la Reggina. Mister Castori lancia subito il neo acquisto Jaroszynski dal primo minuto. Tutino riproposto dall'inizio dopo due panchine consecutive, al suo fianco Djuric a formare il solito tandem d'attacco. Gli ospiti reduci da un filotto di risultati utili consecutivi, ripropongono l'undici titolare visto all'Adriatico contro il Pescara, lanciando in avanti la coppia De Luca e Margiotta.

Al tredicesimo prima occasione per la Salernitana. Girata di Di Tacchi sugli sviluppi di un corner battuto da Capezzi. Semper con un guizzo, mantiene il risultato sullo 0-0.

Al ventitreesimo Salernitana in vantaggio. Ad andare in gol è Tutino. L'attaccante napoletano gira sulla corsia di destra, dove Casasola raggiunge in area di rigore lo stesso numero nove, il quale trafigge Semper con un tocco di destro. 1-0.

Al ventiseiesimo il Chievo prova a reagire. Punizione guadagnata da De Luca. Ciceretti si incarica della battuta, tiro non irresistibile respinto da Belec.

Al trentunesimo problemi per Obi. Il nigeriano però, senza alcun problema, rientra sul terreno di gioco.

Al trentasettesimo Tutino si incunea in area di rigore, supera Rigione in velocità, prova a rientrare sul sinistro. Attento Leverbe che si rifugia in corner.

Al quarantunesimo ammonito Mamadou Coulibaly.

Al quarantaduesimo occasione per il Chievo. Ciceretti calcia una punizione. La palla finisce di poco a lato, alla sinistra di Belec.

Dopo un minuto di recupero, l'arbitro Sozza manda tutti negli spogliatoi. Al momento dirige la Salernitana per una rete a zero.