La Longobarda fa il punto sulla pandemia

Scritto da Christian Verderame  | 

Attraverso le parole del presidente della Longobarda Salerno Giovanni De Nicola, il sodalizio biancorosso fa il punto della situazione su questa stagione sciagurata, tra speranze, prese di coscienza e prospettive:" Così come l'intero Paese sta vivendo un momento difficilissimo, anche la nostra associazione sta affrontando questa situazione di calma piatta con mille problematiche. Purtroppo anche lo sport, soprattutto quello dilettantistico, ha dovuto fare i conti con restrizioni e limitazioni che hanno portato ad un'inattività forzata. La Longobarda nonostante tutto sta cercando di portare avanti quelli che sono i suoi principi dell'associazionismo e dell'aggregazione facendo di necessità virtù, coinvolgendo amici, tifosi e calciatori in attività che però esulano da ciò che è l'attività agonistica, ma che hanno lo scopo di coltivare la passione e la voglia di stare insieme che hanno sempre contraddistinto la nostra realtà.
Stiamo tentando di inventarci occasioni di aggregazione virtuale con riunioni a distanza, sondaggi su facebook, rispolverando ogni giorno vecchi aneddoti e vecchie partite, con la speranza di tornare il prima possibile su un campo di calcio.
Per onestà intellettuale va detto che però questa ipotesi è molto lontana; anche se si dovesse partire a marzo credo che ben poche squadre ripartiranno. Realisticamente credo che questa stagione mai iniziata finisca purtroppo così.