Salernitana-Brescia: la cronaca del primo tempo

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Tutto pronto all'Arechi per il match valido per il trentesimo turno del campionato cadetto. A sfidarsi a Salerno, saranno la Salernitana e il Brescia. Castori lascia Djuric in panchina, in avanti spazio alla coppia Gondo e Tutino. A centrocampo Di Tacchio e Coulibaly, con la novità Anderson dal primo minuto. Clotet schiera, tuttavia, lo stesso schema dei turni precedenti con Jagiello e Ragusa a supporto di Ayè.

Al sesto Salernitana in avanti. Gondo scatta in profondità e appoggia per Anderson, destro dalla distanza del brasiliano. Pallone lontano dalla porta di Joronen.

Al quattordicesimo sponda di Gondo per Tutino, il quale finisce a terra in uno scontro con Chancellor. Santoro lascia correre.

Al diciannovesimo colpo di testa di Coulibaly, il quale impegna Joronen. Ottima prima parte di gara per la Salernitana.

Al ventiquattresimo vantaggio della Salernitana con Bogdan. Sul corner di Anderson, svetta in area il difensore granata che, inseritosi sul secondo palo, insacca Joronen. 1-0.

Al trentaduesimo di nuovo da angolo pericoloso Bogdan. Questa volta però. il centrale spedisce sopra la traversa.

Al trentanovesimo in avanti il Brescia. Jagiello calcia, servito da Ayè, sul fondo.

Al quarantacinquesimo l'arbitro fischia la fine del primo tempo senza concedere recupero. Le squadre tornano negli spogliatoi, grazie all'incornata di Bogdan, la Salernitana è in vantaggio sul Brescia per 1-0.