Verdi ai microfoni di DAZN: "Ho l'obiettivo di far rimanere questa città in Serie A, se lo meritano tutti"

Scritto da Ettore Aulisio  | 

L'uomo partita è sicuramente Simone Verdi, che ha timbrato il suo terzo gol con la maglia della Salernitana. L'ex Torino ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di DAZN: "Questo gol è arrivato in un momento difficile, sto giocando poco. Bello perchè abbiamo portato a casa tre punti fondamentali per la nostra corsa. Il calcio è questo, se uno lavora bene viene ripagato. Undici calciatori vanno in campo, è normale che gli altri siano scontenti. Bisogna entrare e dare il proprio contributo, che sia per dieci, cinque o tre minuti. Un gruppo forte è anche questo".

Sulla piazza: "Ho la voglia di far rimanere questa città in Serie A. Ha dei tifosi meravigliosi, che ci seguono in tutta Italia, e dobbiamo fare di tutto per coronare questo obiettivo. Dobbiamo provarci fino alla fine, fino a quando la matematica non ci condanna".

Cosa ha sbagliato la Salernitana in questo campionato: "Da quando è arrivato il mister l'unica partita che abbiamo sbagliato è stata quella a San Siro contro l'Inter, che a mio parere è la squadra più forte in campionato. Con le altre ce la siamo giocata, adesso stiamo raccogliendo punti importanti e dobbiamo continuare così. I tifosi sono meravigliosi, si meritano di rimanere in questa caegoria. Dedico il gol alla mia famiglia".