Capitan Fusco fa visita alla "scuola calcio solidale"

La bandiera granata regala un pomeriggio ai bambini di Matierno

Altra iniziativa lodevole della Longobarda Salerno, prestigiosa società dilettantistica locale che, da anni, porta avanti uno splendido progetto atto ad abbinare la quotidiana e classica attività sportiva a una serie di iniziative a sfondo benefico che rendono onore al presidente De Nicola, al factotum Verderame e a tutto lo staff.  Sulla gettonatissima pagina facebook è l'area comunicazione a raccontare quanto di bello sia accaduto poche ore fa: "Ieri è stato un pomeriggio memorabile per la nostra "scuola calcio solidale". Ci ha onorato della sua presenza Luca Fusco, figlio di Salerno, bandiera storica della Salernitana e mister della squadra Primavera granata!!!E' stata un'occasione unica per i nostri bambini di trascorrere del tempo con un uomo ed uno sportivo eccezionale!!!Non ci stancheremo mai di ringraziarti capitano!!!Grazie mille anche alla U.S. Salernitana 1919 per aver impreziosito questo giorno indimenticabile!". Fusco ha consegnato a tutti i giovanissimi atleti materiale ufficiale della Salernitana attirando l'attenzione dell'intero gruppo di lavoro. Ricordiamo che la scuola calcio solidale accoglie a titolo gratuito bambini e ragazzini che, grazie allo sport, possono vivere questa delicata fase di crescita in un clima di grande serenità e aggregazione. A breve potrebbe esserci un confronto con il responsabile del settore giovanile granata Stefano Colantuono che, siamo certi, ascolterà con interesse e attenzione le varie proposte di una società che merita tutto il sostegno morale possibile. E una proprietà sensibile come quella della Salernitana non si farà sfuggire l'occasione per una vera e propria collaborazione.