Covid-19: la Salernitana rende più stringente il protocollo anti contagio

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Vista la positività maturata, giorni fa, all'interno dello spogliatoio della Salernitana Primavera ,con due contagi e il rinvio della gara contro il Pescara, il club granata ha deciso, in ottica della fine del campionato in piena lotta promozione, di rendere ancora più stringenti le normative anti Covid. La società scrive sul sito ufficiale: "L’U.S. Salernitana 1919 comunica che solo grazie alle misure preventive poste in essere sino ad oggi dalla Società relative alla pandemia da COVID-19, si è riusciti ad individuare, in tempo utile, soggetti asintomatici positivi al virus. Tali procedure, ancor più stringenti rispetto al protocollo richiesto, hanno permesso di limitare la diffusione del virus e dunque preservare la salute dei tesserati." Tuttavia, come accennato già nelle righe precedenti, il testo segue: "Pertanto, a far data da oggi, non sarà più permesso l’accesso ad alcuno, a nessun titolo, senza la preventiva esibizione di un tampone negativo effettuato nelle precedenti 36 ore agli uffici della sede sociale, ai campi di allenamento e relative strutture, nonché in occasione delle gare ufficiali."