Continuare sulla strada intrapresa e cavalcare l'onda dell'entusiasmo. Per alimentare il fervore e lo slancio della piazza. Un doppio imperativo, dunque, per la Salernitana che è alla ricerca dei tre punti per scalare ulteriormente la classifica. Davanti, però, ci sarà una squadra pronta allo sgambetto malgrado la situazione deficitaria in graduatoria e un momento tutt'altro che esaltante. Gian Piero Ventura vara il modulo ormai consolidato. C'è la conferma di Aya nel terzetto difensivo: il neo-arrivato ha sfoderato una buona prova a Benevento e ottiene la titolarità anche per la sfida dell'Arechi. Si accomoda in panchina Kiyine, sulla corsia sinistra ci sarà Cicerelli. Il tecnico, inoltre, non modifica gli altri interpreti a centrocampo e in attacco: si prosegue con l'undici che ha dominato nel Sannio. L'ex Castori si mette a specchio, 3-5-2 per i siciliani. Pirrello, Strandberg e Scognamillo in retroguardia, Kupisz e Del Prete sulle fasce. Attacco affidato a Piszczek e Pettinari, tra le riserve Odjer. SALERNITANA (3-5-2): Micai; Aya, Migliorini, Jaroszynski; Lombardi, Akpa Akpro, Dziczek, Maistro, Cicerelli; Djuric, Gondo. In panchina: Vannucchi, Billong, Curcio, Heurtaux, Karo, Lopez, Capezzi, Kiyine, Di Tacchio, Giannetti, Jallow. Allenatore: Ventura. TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Strandberg, Scognamillo; Kupisz, Luperini, Taugourdeau, Coulibaly, Del Prete; Piszczek, Pettinari. A disposizione: Kastrati, Stancampiano, Pagliarulo, Fornasier, Grillo, Aloi, Odjer, Colpani, Evacuo, Scaglia, Dalmonte. Allenatore: Castori.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi