Frosinone-Salernitana 0-0 : partita a reti bianche allo Stirpe, secondo pareggio consecutivo per i granata

Scritto da Ettore Aulisio  | 

L’anticipo della tredicesima giornata di Serie B termina con il risultato di 0-0. Dunque, pareggio a reti bianche allo stadio Renato Stirpe, dove Salernitana e Frosinone si annullano a vicenda. Le due compagini, rispettivamente seconda e terza in graduatoria, si dividono la posta in palio permettendo alle inseguitrici di accorciare le lunghezze di vantaggio in classifica. Dalle prime battute gara tattica ed equilibrata, le occasioni migliori capitano sui piedi di Rohden che, pur essendo il più pericoloso della serata, difetta e non poco di concretezza. Tuttavia, i ciociari confermano il loro rendimento negativo in quanto a reti realizzate tra le mura amiche. Terzo peggior attacco casalingo del torneo, dietro ad Entella con quattro gol, Ascoli e Cosenza ferme a tre. Conferme anche da parte degli ospiti, la Salernitana continua, insieme alla Reggiana, a essere il peggior attacco esterno con cinque reti siglate. Quello di stasera è il quarto incrocio tra i due allenatori, Alessandro Nesta e Fabrizio Castori, i quali nei precedenti hanno raccolto una vittoria per parte e il pareggio,maturato lo scorso anno, tra Trapani e Frosinone, con il risultato sempre di 0-0. Proprio il tecnico dei laziali Alessandro Nesta festeggia, in questo tredicesimo turno, le cento panchine nel calcio professionistico con il bilancio di quaranta vittorie, ventidue pareggi e trentasette sconfitte. L’ex campione del mondo della cavalcata del 2006 ha allenato fino a questo momento Frosinone e Perugia, entrambe nella serie cadetta.