Secondo l'edizione odierna del quotidiano "Il Mattino", dopo i fatti avvenuti nei giorni scorsi il bomber granata Boulaye Dia subirà una decurtazione del 15% dello stipendio mensile, cioè circa 30mila euro, "per atteggiamenti non idonei prima della gara di Lecce". La società granata ha quindi deciso di multare l'attaccante senegalese che era finito nel mirino del Wolverhampton nelle ultime ore del calciomercato (richiesta di prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni, rifiutata all'istante dai granata). Dia partirà con la sua Nazionale e non sarà di ritorno a Salerno prima del 13 settembre.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi