Salernitana - Entella 2-1. Le pagelle dei granata

Scritto da Matteo Oliviero  | 

Vittoria in campionato numero otto per la Salernitana che, di scena all’Arechi, ha battuto l’Entella per 2-1 con reti di Tutino e Djuric per i granata e Mancosu per i liguri.
Le pagelle:

Belec 6 – Mai impegnato il portiere granata se non per qualche uscita, non può nulla sul tiro di Mancosu che porta in vantaggio gli ospiti.

Casasola 5,5 – Primo tempo assolutamente da dimenticare, poche palle giocate e diversi errori in fase di ripartenza. Meglio nella ripresa, almeno in fase difensiva.

Aya 6 – Prestazione sufficiente, copre bene e nella prima frazione di gioco è l’unico a rendersi pericoloso con un colpo di testa finito di poco al lato.

Gyomber 6,5 – Attento e preciso negli interventi, quasi decisiva la chiusura su Cardoselli. Ottima gara.

Lopez 6,5 – Nel primo tempo la Salernitana gioca soprattutto sulla sinistra dove il terzino granata non fa mai mancare il suo apporto. E’ suo l’assist al bacio per Tutino in occasione del rigore trasformato poi da Djuric.

Kupisz 6 – Meglio sicuramente nella ripresa quando partecipa maggiormente alla fase di costruzione del gioco, massimo impegno anche in fase difensiva.

Di Tacchio 6 – Sufficiente la prestazione del centrocampista granata impegnato come “diga” contro le incursioni avversarie, chiude gli spazi anche se pecca in fase di costruzione.

Schiavone 5 – Parte bene ma un suo scivolone regala la ripartenza a Mancosu che tutto solo trafigge Belec.

Anderson 5,5 – Nel primo tempo la Salernitana gioca soprattutto dalle sue parti, qualche spunto interessante ma nulla di più. Nell’intervallo Castori lo sostituisce.

Gondo 5 – Prestazione in ombra per l’attaccante granata, pochi palloni giocabili ma non riesce mai a creare pericoli per la difesa avversaria.

Tutino 7 – Un po’ in ombra nella prima frazione di gioco, decisivo nella seconda. Segna di testa raccogliendo un cross perfetto di Cicerelli e si procura il rigore trasformato poi da Djuric.

I subentrati:
Veseli 5 – Entra nella ripresa al posto di Lopez, commette qualche errore e si becca un’evitabile ammonizione.
Dziczek 6 – Entra nella ripresa al posto di Schiavone, prezioso in fase di costruzione e nel tener palla nel finale.
Cicerelli 7 – Entra al posto di Anderson e diventa una spina nel fianco per la retroguardia ligure che non riesce a stargli mai dietro. Suo l’assist per Tutino in occasione del pareggio granata.
Giannetti s.v. – Entra allo scadere al posto di Tutino.
Djuric 6,5 – Sostituisce Gondo nella ripresa mettendo in apprensione la retroguardia ligure, di testa le prende tutte lui, trasforma il rigore spiazzando il portiere ligure.