Salernitana, continuano i contatti per Sabiri e in difesa piace Goldaniga si tenta Radovanovic e Cassata

Sabiri accordo con il giocatore si attende quella con l'Ascoli

Scritto da Gilberto Scalea  | 

La Salernitana dopo aver sistemato l'attacco con gli arrivi di Simy e Bonazzoli, punta a rinforzarsi anche in difesa e a centrocampo. L'esordio stagionale contro il Bologna è alle spalle e negli ultimi sette giorni di mercato l'obiettivo è quello di dare a Castori una rosa pronta per ottenere la salvezza in questo campionato.

Da settimane la Salernitana è in contatto con gli agenti per portare in granata Abdelhamid Sabiri, trequartista protagonista nell'ultimo campionato di Serie B (con 8 gol e 4 assist in 32 partite).

Sembrerebbe tutto ok con il calciatore tramitr intermediari, mancherebbe la trattativa e quindi accordo con la società proprietaria del cartellino del giocatore ovvero l'Ascoli del direttore Fabio Lupo.

Le due società cercheranno l'accordo per la cessione del ragazzo a titolo definitivo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 4 milioni. Il club marchigiano vuole avere una buona percentuale ( 15%) sulla futura rivendita per cedere Sabiri. I contatti dovrebbero intensificarsi a breve per poi chiudere il tutto ed ufficializzare.

Per la difesa il nome nuovo su cui punta la Salernitana è quello di Edoardo Goldaniga difensore eclettico reduce da due stagioni al Genoa che non lo ha riscattato dal Sassuolo, club con cui ha un altro anno di contratto. Sul centrale milanese ci sono anche Udinese e Torino. Goldaniga potrebbe rinnovare e poi partire in prestito. La Salernitana s’è messa in fila e con gli agenti del calciatore ha riallacciato i rapporti anche per Cassata e Radovanovic, centrocampisti di qualità e sostanza che  sono messi in uscita dal Genoa. Oltre a Goldaniga, restano sul taccuino Caceres, Struna e Gagliolo, ma per quest’ultimo il Parma non fa sconti e chiede due milioni.