Pagelle Udinese Salernitana

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Ecco le pagelle del recupero tra i friulani ed i granata 

Sepe 6,5: tiene a galla gli ospiti con una parata difficile su punizione di Deulofeu. Sempre attento, rischia solo su un cross 

Radovanovic 6,5: ordinaria amministrazione per l'ex Genoa. A suo agio nella difesa a 3.

Gyomber 7: da tanti, troppi criticato. Invece Norbert ha lavorato sodo e sotto traccia conquistando il posto da titolare. Grande prova ieri sera contro un osso duro come Deulofeu.

Fazio 6,5: sta crescendo piano piano, sta trovando la sua dimensione, era solo questione di tempo.

Bohinen 6: chiuso dal centrocampo bianconero, tocca pochi palloni ma importanti: conquista falli preziosi 

L. Coulibaly 6: partita di sostanza più che di qualità per l'ex Angers, perde un paio di palloni pericolosi. 

Ederson 7: dopo il gol di Genova assist in Friuli, vero e proprio faro del centrocampo. Maestoso.

Zortea 5,5: probabilmente il peggiore in campo. Sbaglia un bel po' di stop, utile però in fase difensiva. Può fare meglio.

Ranieri 6: un tiro e tanta voglia di fare, partita di sacrificio per l'ex Spal.

Ribery 6: arretra spesso a centrocampo per coadiuvare i propri compagni, assente in fase offensiva. Conquista falli preziosi.

Bonazzoli 6,5: praticamente l'unico elemento costante della manovra offensiva granata, cerca di fare ciò che può ma senza Djuric è dura.

Mikael 6: tocca 2 palloni ed uno lo stava infilando in rete.

Kastanos 6,5: entra con lo spirito giusto, si riscatta dopo Roma.

Verdi 7,5: 3 gol in granata, tutti pesanti: il primo su azione. Il suo gol può valere oro.