Precedenti Salernitana - Roma

Storico dei precedenti Salernitana - Roma in Campania - nessun pareggio ed una vittoria per parte

Scritto da Gilberto Scalea  | 

Manca poco  all’esordio casalingo della Salernitana che domani alle ore 20:45 troverà di fronte a sé la Roma di Mourinho. Le due squadre si affronteranno per la quinta volta nella loro storia, la seconda in quel di Salerno.

Gli scontri ufficiali in terra campana tra le due squadre sono appena due, chiaramente risalenti alle uniche due stagioni in cui i granata hanno disputato la massima serie. Il primo risale al febbraio del 1948, quando la compagine di Gipo Viani, esordiente nel massimo campionato italiano ospita la Roma per la penultima giornata del girone d’andata.

La gara terminerà 0-1 per i giallorossi, guidati dal petisso Bruno Pesaola all’ottavo centro stagionale. La gara di ritorno riserverà un brutto risveglio ai granata, tra le polemiche relative al sospetto arbitraggio del direttore di gara la Salernitana perderà lo scontro diretto con la Roma (imbrigliata nella lotta salvezza), retrocedendo in Serie B.

L’incrocio più recente è datato 1999, siamo alla prima giornata del girone di ritorno e i granata ultimi in classifica hanno bisogno di una prova di forza per smuovere la classifica. Questa volta il calcio sorride alla Salernitana che passa in vantaggio con Bernardini nella prima frazione di gioco e raddoppia nella seconda con Federico Giampaolo. A fine gara accorcerà le distanze Gigi Di Biagio ma non servirà a nulla, finirà 2-1. La Roma viene agganciata al sesto posto dalla Juventus, la Salernitana acciuffa Samp e Vicenza al quindicesimo posso ponendosi a -2 dalla zona salvezza.