Pagelle Salernitana Fiorentina

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Sepe 6: partita di ordinaria amministrazione per l'ex Parma. Offuscata la sua vista sul gol della Fiorentina.

Gyomber 6,5: crescita esponenziale dell'ex Perugia. Preciso ed ordinato nelle chiusure.

Fazio 6,5: come per il collega Gyomber, anche lui migliora di partita in partita, e qualcuno gli dovrebbe chiedere scusa…

Ranieri 6: partita di sostanza dell'ex di turno, che da 3 difensore pensa più a difendere che ad offendere.

Mazzocchi 6,5: partita non facile, perché i viola corrono e leggono le sue cavalcate, ciò nonostante ogni tanto riesce a scendere ed ad essere presente nella manovra offensiva granata.

Zortea 6: vicino al gol con un gran tiro, parte alla grande per poi spegnersi. Accusa crampi.

L Coulibaly 6: parte bene, sostanzioso come sempre, ma nella ripresa sbaglia qualche appoggio di troppo, cala e viene sostituito.

Bohinen 7: faro del centrocampo. Assist per il gol in fuorigioco di Ederson e tante belle giocate. Con lui il centrocampo pullula di qualità.

Ederson 6: forse non la miglior partita del brasiliano, e può starci perché l'avversario non è l'ultimo arrivato. Alterna belle giocate a palloni persi.

Djuric 7: gol e solita partita di sacrificio. Encomiabile.

Verdi 6,5: crea scompiglio nella retroguardia toscana e va vicino al gol. In crescita.

Ribery 5,5: da il pallone a Ruggeri per il gol decisivo ma perde troppi palloni.

Ruggeri 6,5: assist decisivo per Bonazzoli. Che sia finalmente il momento dell'ex Atalanta?

Kastanos 6: limita gli attacchi viola

Bonazzoli 7,5: gol che vale oro. Doppia cifra in granata. Tanto basta per descrivere la stagione di un grande attaccante.