Salernitana-Lecce 1-1 : a Capezzi risponde Mancosu, pari all’Arechi

Scritto da Ettore Aulisio  | 

All’Arechi il Lecce non riesce a imporsi sulla Salernitana, fallendo l’aggancio in classifica. I granata perdono , scavalcati dall’Empoli , il primo posto in classifica. Apre i giochi Capezzi in avvio di partita, abile a sfruttare  l’assist no look di Anderson, battendo Gabriel sul primo palo. La squadra salentina, in costante possesso palla verso la porta di Belec, trova il pareggio su calcio di rigore di Mancosu. Il fantasista leccese trasforma dagli undici metri con una conclusione a incrociare sul secondo palo. Dunque, la formazione di Eugenio Corini ferma la sua corsa dopo due vittorie esterne. I pugliesi non ottengono, in serie cadetta, tre successi consecutivi fuori casa dal maggio 2008 quando dilagarono ad Albinoleffe per 0-4. A segno ancora Marco Mancosu. Proprio il numero otto segna il suo terzo gol di fila , in altrettante partite disputate con la maglia del Lecce contro il cavalluccio, dopo essere rimasto a secco nel suo primo confronto con i campani quando militava tra le fila dell’Empoli nel 2010. La squadra di Castori va a segno, tra le mura amiche, da ventiquattro partite di fila per un totale di quarantacinque reti siglate. Tuttavia, quella di stasera è stata la gara numero cento di Norbert Gyomber nella Serie B italiana, il cui esordio risale al 30 Agosto 2014 in occasione di Catania-Virtus Lanciano.