LONGOBARDA SALERNO 2 - GAIANESE 0

LONGOBARDA SALERNO (4-3-1-2): Bassi; Pappalardo, Paciello, Balzano, Nigro; Camorani, Alfieri (75’ Minella), Citro; Sorrentino (75’ Bonanno), Liambo (67’ Arriù); Romeo Marco (63’ Romeo Alessandro). Allenatore: Angelo Avellino.

GAIANESE (4-4-2): Saveriano; Abate, Cozzo, Papa, Scannapieco; Oliva, Iannone, Della Ragione, Iannicelli; Lodato, Napoli. Allenatore: Antonio Oliva.

Marcatori: 17’ Sorrentino, 69’ Arriù.

Ammoniti: Romeo, Abate, Iannone, Sorrentino.

Espulsi: Bassi, Scannapieco.

Arbitro: La Manna di Scafati.

Angoli: Longobarda Salerno 10, Gaianese 8.

Note: 50 spettatori circa.

Tre punti fondamentali per la Longobarda nello scontro d'alta quota contro la Gaianese terminato con il risultato di 2-0. Un primo tempo giocato ad alta intensità dalla formazione biancorossa che, dopo aver sfiorato il vantaggio in un paio di occasioni, passa al 17^ con capitan Sorrentino, abile a sfruttare una deviazione di un difensore e battere l’estremo difensore ospite.

Nella ripresa la Gaianese prova il tutto per tutto, ma non riesce a pareggiare. Entra Arriù e raddoppia al 69^ sul cross del solito Sorrentino. Paura nel finale per gli uomini di Avellino, che si vedono costretti a rinunciare al portiere Bassi a causa di un’espulsione troppo severa. Tuttavia, il risultato non cambia. La formazione biancorossa si proietta verso la vetta del girone.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi