Calciomercato. La Salernitana spera di piazzare VESELI e FIRENZE. Si lavora sottotraccia per una punta e un laterale destro.

Scritto da Gilberto Scalea  | 

La Salernitana proverà a dare un senso al calciomercato nell’ultima settimana che si appresta ad arrivare. Di fatto, a circa 7 giorni dalla chiusura delle liste di trasferimento sono giunti giocatori o che sono fermi come partite giocate nelle squadre di appartenenza (Sy, Durmisi, forse Kiyine) o che hanno giocato pochi minuti vedi Coulibaly ma comunque non abbastanza per colmare il gap tecnico con le altre squadre in competizione per la fascia alta del campionato.

Fabrizio Castori ha chiesto un terzino destro per sopperire all’eventuale mancanza di Casasola (vedi prossima partita con la Reggina) si sta parlando di Federico Bergonzi (Feralpi Salò ma di proprietà dell’Atalanta) ed una punta, sempre se alla fine nel valzer di attaccanti riusciranno a piazzare il partente Nicolò Giannetti si parla del Cosenza. La Salernitana inoltre aveva fatto un pensierino a Mattia Mustacchio del Crotone ma il tornante ex Perugia è passato all’Alessandria, quindi il tutto è sfumato sul nascere.

Per gli altri movimenti di mercato in uscita segnaliamo a buon punto la trattativa per la cessione del difensore Frédéric Veseli alla Virtus Entella e del centrocampista Marco Firenze al Modena.

Per l’attaccante la Salernitana aspetterà gli ultimi giorni di mercato come detto in precedenza e cercherà il colpo a sensazione per innalzare il tasso tecnico della rosa vista la posizione di rilievo in cui si trova a fine girone d’andata.