SALERNITANA FUORI DAI PLAY-OFF CI DOBBIAMO CREDERE?

Scritto da Gilberto Scalea  | 

Il sito gianlucadimarzio.com ( Gianluca Di Marzio :: Serie B, la classifica finale secondo le proiezioni CIES ) secondo delle proiezioni del CIES Football Observatory ha pubblicato  la classifica finale della stagione in corso per le 22 squadre del campionato di Serie B dove milita la Salernitana.

Precisamente tale proiezione è stata calcolata utilizzando un modello statistico tenendo conto dei tiri in porta tentati o subiti, del possesso palla, dei passaggi propri delle squadre e degli avversari.

Entrando nello specifico della classifica finale del campionato in cui militano i Granata il Centro Internazionale degli Studi dello Sport con sede in Svizzera ha previsto che la Salernitana chiuderebbe con 51 punti, tredici in più degli attuali 38,

con uno sbalzo dall’attuale quinta posizione alla decima piazza, di conseguenza fuori dalla lista di squadre qualificate ai Play-off e con 5 punti di distanza dall’ultima posizione utile che è l’ottavo posto.

Per il CIES la SALERNITANA chiuderebbe a pari merito con il FROSINONE anche lui fuori dai Play-off, mentre per l’ultima posizione ci sarebbe la SPAL poi andando verso l’alto PORDENONE, LECCE , CHIEVO VERONA, queste le compagini che disputerebbero  i  quarti.

Le altre due squadre VENEZIA  e CITTADELLA sarebbero direttamente promosse alle semifinali per aver raggiunto la 3° e 4° posizione e attenderebbero le vincenti delle sfide tra CHIEVO-SPAL  e LECCE – PORDENONE.

Per la promozione diretta le vincenti sarebbero il MONZA di Berlusconi, Galliani e Brocchi con 73punti e l’EMPOLI di Dionisi con 71.

Quasi le stesse le posizioni per la lotta retrocessione ovvero a salutare la cadetteria sarebbero al terzultimo posto il PESCARA del nuovo trainer salernitano Gianluca Grassadonia ( ora ultimo ) , da penultima l’ASCOLI  ( ora terzultima ) e da ultima l’ENTELLA ( ora penultima ) per finire la sfida Play-out sarebbe tra REGGIANA ( quartultima ) e COSENZA ( quintultima ).

Vi lasciamo pensando che tali proiezioni previste dal CIES possano essere smentite dalla squadra di mister CASTORI che possa riprendere la marcia a suon di vittorie a partire dalla prossima trasferta che la vedrà di scena in terra marchigiana contro l’ASCOLI  di mister Andrea Sottil.