Rocchi sul VAR in Serie B: "Non serve azzerare gli errori, ma limitarli, in serie B? non credo adesso, si nei play-off"

"Se la Var dove azzerare gli errori arbitrali è un fallimento, ma se è stata adottata per ridurli drasticamente allora è uno straordinario successo. Tantissime decisioni sono state corrette 'correttamente', quindi a mio giudizio è una innovazione utilissima". Lo ha detto a 'Radio anch'io sport' su Rai Radio1 l'ex arbitro Gianluca Rocchi, affermando poi che la Var arriverà in serie B "non dal girone di ritorno, ma dalla prossima stagione. Ai playoff, invece, credo di sì". Sul tema della Var 'a chiamata' da parte delle squadre, Rocchi la ritiene "una soluzione che toglierebbe responsabilità al Var, chi deve decidere in quella sala è solo. Se questa responsabilità fosse delegata ad un componente tecnico di chi chiama la tecnologia, sarebbe meglio". "Il cambio delle regole è sempre un momento di difficoltà per gli arbitri, la continua modifica può portare a una fatica ad adattarsi - ha detto ancora Rocchi -. Per certi aspetti, però, hanno semplificato il lavoro".

Fonte: tuttomercatoweb