Salernitana, Mezzaroma: "Strano che il presidente della Reggiana non parli in faccia"

Scritto da Matteo Oliviero  | 

Il co-patron della Salernitana Marco Mezzaroma, dalle pagine del quotidiano LaCittà, ha risposto alle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Reggiana sulla gara d'andata terminata con la vittoria a tavolino della Salernitana.
"Le dichiarazioni di Carmelo Salerno? L’ho incontro lunedì scorso, a Roma, in occasione dell’assemblea elettiva della Federcalcio. Ci siamo salutati. Mi è parso avere un atteggiamento cordiale. Avesse voluto esprimere un disappunto avrebbe potuto farlo. Non capisco perché parlare in televisione e non dire le cose in faccia“.

Mezzaroma ha anche parlato della sfida che attende la Salernitana questa sera a Reggio Emilia: "La sfida contro la Reggiana? Sarà dura, contro una buona squadra, che attraversa un momento positivo. Ce l’hanno con noi per i fatti dell’andata? Vorrei ricordare che se all’andata non si giocò non fu certo per colpa nostra. C’è un regolamento, vale per tutti. Affrontammo già questo discorso tre mesi e mezzo fa".