Così Lassana Coulibaly

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Dal profilo social su YouTube della Salernitana, è emersa un'intervista all'ex Angers Lassana Coulibaly, perno del centrocampo granata assieme ad Emil Bohinen. Ecco le sue parole.

Stiamo lavorando al massimo e siamo sulla buona strada. La scorsa stagione è stata molto complicata e non vogliamo riviverla. Servirà partire forte e fare punti all’inizio. L’obiettivo è restare in A”. Inevitabile un passaggio su Davide Nicola: “Il mister è forte. Nella scorsa stagione è arrivato in un momento non semplice e ha migliorato le cose. In allenamento ci carica tanto e ci fa andare forte”.

Così su Sambia: “In squadra c’è qualche giocatore che parla francese come me, ma dobbiamo certamente imparare l’italiano. Sambia l’ho sfidato qualche volta in Ligue 1, è certamente un bravo ragazzo e un calciatore valido”. Lassana si sofferma anche sulla sua condizione e sul contratto rinnovato con il club: “Personalmente sto lavorando duro per farmi trovare pronto. L’anno scorso ero arrivato in ritardo di condizione. Certamente quest’anno voglio anche segnare qualche gol. Sono contento di aver rinnovato con la Salernitana, a Salerno sto bene, la città mi piace e i tifosi sono molto calorosi.

L'anno scorso è stato uno dei più costanti z e si spera possa ripetersi anche per il prossimo anno calcistico. Nonostante non abbia realizzato gol oppure assist, il centrocampista del Mali ha dato una grossa mano ai compagni, nel raggiungimento della storica salvezza.