“Le motivazioni per la gara di domani devono essere le stesse delle ultime settimane sperando di non ripetere il brutto primo tempo giocato contro il Verona e fare una partita sulla falsariga di quella disputata contro la Juventus. Al di là del risultato sportivo e di quello che è successo, Salerno è una piazza che ha e avrà la forza per tornare nel calcio che conta e la Società sta già lavorando. Domani dobbiamo fare una prestazione dignitosa”. Queste le parole del tecnico granata Stefano Colantuono alla vigilia di Milan – Salernitana.

“Ci saranno dei ragazzi della Primavera a completare la rosa perché abbiamo avuto delle defezioni. Recuperiamo Candreva, Maggiore, Kastanos e Gyomber mentre mancherà Basic per squalifica. Affronteremo questa trasferta sperando di tirare fuori il meglio possibile”.

Il mister ha quindi concluso: “In queste nove partite abbiamo affrontato sei squadre in lotta per un piazzamento europeo e il cammino è stato molto difficile. In alcuni casi, pur perdendo, abbiamo fatto bella figura. Quello che non mi è piaciuto di questa parentesi di campionato è stato il primo tempo con il Verona che potevamo affrontare meglio. Andiamo a Milano cercando di fare una prestazione che sia molto vicina a quella offerta contro Fiorentina, Atalanta e Juventus”.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi