Il punto sulle trattative: Ederson in uscita, in attacco vicino Joao Pedro

Scritto da Alessio Esposito  | 

Dagli studi di "Speciale Calciomercato", in onda su Sky Sport, il noto giornalista Gianluca Di Marzio svela due movimenti di mercato in cui è coinvolta la Salernitana: il primo riguarda l'uscita del centrocampista Ederson, ad un passo dall'Atalanta. Ai granata andrebbero 15 milioni più l'inserimento di alcuni giocatori tra cui sicuramente c'è Matteo Lovato, difensore in prestito al Cagliari lo scorso anno. Per gli altri nomi si parla di due giocatori nel giro della Nazionale Under-21: il primo è Caleb Okoli, difensore rivelazione dello scorso campionato di B che l'anno scorso ha contribuito in maniera decisiva alla promozione della Cremonese in Serie A; il secondo è Nicolò Cambiaghi, autore di 7 gol e 5 assist nel Pordenone, ultima classificata del campionato di Serie B. Resta da capire con quali formule questi giocatori potrebbero approdare in granata.

Il secondo movimento di mercato riguarda, invece, un'entrata: il nome più vicino è quello di Joao Pedro, attaccante italo-brasiliano diventato da un pò di anni una bandiera del Cagliari. L'intesa tra i club è stata già definita ieri sera: al club sardo dovrebbero andare 7 milioni più 3 di bonus, resta da raggiungere solo l'accordo tra il calciatore e il club granata. Non si molla comunque la pista Cavani, per il quale la Salernitana attende ancora una risposta, e (in alternativa) quella che porta a Milik, per il quale si farà più di un tentativo per strapparlo al Marsiglia, club proprietario del suo cartellino. Per Pinamonti la Salernitana non sembra essere in prima fila, nonostante abbia fatto un'offerta ufficiale all'Inter arrivata insieme a quella del Monza, che ad oggi sembra in vantaggio sull'attaccante ex Empoli. La Gazzetta dello Sport stamattina scrive anche di un interessamento della Salernitana per Marko Pjaca, attaccante di proprietà della Juventus, lo scorso anno in prestito al Torino.

Sulle fascia sinistra accordo quasi chiuso per l'arrivo in prestito di Calafiori dalla Roma, che rinnoverà il suo contratto col club giallorosso prima di approdare in granata. Si segue ancora con interesse la pista che porta ad Ansaldi, difensore argentino classe '86 che si svincolerà il 30 Giugno dal Torino. Da registrare l'inserimento per Giuseppe Pezzella dell'Atalanta, su cui però il Bologna sembra pronto a chiudere. Piace anche il portoghese Mangas, terzino classe '98 di proprietà del Boavista, ma l'ultimo anno in prestito al Bordeaux. L'intenzione è quella di costruire sulla fascia sinistra (ma in generale un po' in tutti i reparti) un mix tra esperienza e gioventù.

A centrocampo, detto già nei giorni scorsi del riscatto di Bohinen e del rinnovo di L.Coulibaly, si registra l'interessamento per il centrocampista norvegese della Sampdoria Morten Thorsby, per il quale però il club blucerchiato chiede circa 8 milioni.

In uscita, detto già del brasiliano Ederson, è chiuso l'accordo tra Di Tacchio e la Ternana: ai granata va una cifra che si aggira attorno al mezzo milione di euro, per Francesco un contratto triennale con le Fere. Il capitano granata lascia così la Salernitana dopo 4 stagioni condite da 119 presenze e 6 gol. Belec torna all'Apoel, il difensore Delli Carri, di proprietà della Juve e l'anno scorso in prestito ai granata, firma invece per il Como in B. Infine, nonostante le parole rassicuranti del Presidente Iervolino prima della partita tra la Salernitana Legends e la Nazionale Cantanti, la distanza sul rinnovo di Milan Djuric sembra ormai difficile da colmare: su di lui c'è sempre la Fiorentina, ma nelle ultime ore si registrano gli affondi della neopromossa Cremonese e del Genoa, che vorrebbe puntare sull'ariete bosniaco per provare a tornare subito in massima serie.