Castori: "Ci attende una partita difficile, servirà una prestazione da squadra". I convocati: torna Di Tacchio, out Baraye

Scritto da Antonio Calenda  | 

Trasferta ostica sul campo del Frosinone per la Salernitana di Fabrizio Castori. Archiviato il pareggio interno con il Lecce, per lo spogliatoio granata è tempo di guardare avanti e proiettarsi al prossimo importante appuntamento. Un altro scontro per l'alta classifica allo stadio Stirpe, con i ciociari pronti allo sgambetto e al sorpasso. Il trainer di San Severino Marche, alla vigilia del confronto, ha dichiarato: “Domani ci attende una partita difficile contro una squadra di grande valore che ha grandi ambizioni. Siamo nel mezzo di un ciclo di gare ravvicinate ed è molto importante la capacità di recupero delle energie. Dovremo fare la nostra partita, mettendo in campo la nostra identità. Dobbiamo fare una prestazione da squadra, interpretando la gara al meglio per ottenere un risultato positivo. La squadra sta bene fisicamente e in questo periodo del campionato è fondamentale l’apporto di tutti".

Diramata anche la lista degli elementi a disposizione. Torna capitan Di Tacchio che ha scontato la squalifica e sarà regolarmente disponibile. Out Baraye e Lombardi.

PORTIERI: Adamonis, Belec, Guerrieri;

DIFENSORI: Aya, Bogdan, Casasola, Gyomber, Karo, Lopez, Mantovani, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Capezzi, Di Tacchio, Dziczek, Iannoni, Kupisz, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Antonucci, Barone, Cicerelli, Djuric, Giannetti, Gondo, Tutino.