Milan: "Proroga di un anno per la convenzione dello stadio Arechi"

Scritto da Alessio Esposito  | 

Questa mattina l'AD della Salernitana Maurizio Milan e il Primo Cittadino Vincenzo Napoli si sono incontrati e hanno stipulato l'accordo per la proroga di un anno (al momento) della convenzione dello stadio Arechi. Al termine dell'incontro, entrambi hanno lasciato alcune dichiarazioni. In primis, Milan: "Abbiamo appena siglato con il Sindaco questa convenzione di proroga per un anno, che per noi è importante perchè segna la continuità della collaborazione di un cammino strutturale che stiamo avendo con l'amministrazione comunale. Questo è l'ultimo tassello per l'iscrizione al campionato di massima serie, come società ringraziamo il Sindaco. La proroga è stata fatta perchè vogliamo costruire un progetto di ampio respiro; chiederemo la gestione dello stadio per più anni, dove gli interventi non saranno ordinari, ma di layout. Il progetto sarà finanziato dalla Salernitana sulla gestione, ma lo scriveremo a quattro mani. Per questo abbiamo fatto questa proroga, per avere il tempo tecnico di arrivare ad una definizione di un accordo più strutturato".

In seguito, l'intervento del Sindaco: "Noi proroghiamo di un anno la convenzione, nell'attesa di una visione molto più ambiziosa. Abbiamo raccolto questa eccellente capacità di dialogare tra il Comune di Salerno e la Salernitana, che mi sembra molto orientata ad un processo di riqualificazione dell'impianto. Stiamo lavorando ad un centro sportivo importante nella zona orientale della città. Ho promosso un gruppo di lavoro che ha prodotto una serie di considerazioni tecniche, che sottoporremo nelle giornate successive ai tecnici della società. Vedremo fino a che punto riusciremo ad andare avanti su questa ipotesi, che ci affascina".