Salernitana, Micai: l'anno bello della tua carriera può coincidere con quello più difficile?

Scritto da Ettore Aulisio  | 

La Salernitana ha conquistato la Serie A senza che, privo di presenze e ai margini del progetto, Alessandro Micai scendesse in campo a difendere la porta della bersagliera. Insomma, non lo abbiamo mai visto alle prese tra i pali in questa stagione, ma l'ex Bari si è distinto sempre per la delicata ironia con la quale ha affrontato un'annata infelice. Culla di questa ironia sono stati i social, numerosi sono i post che recitano l'amarezza per non essere stato utile alla causa ma, al contempo, dimostravano il pieno supporto a quel gruppo il quale ha avuto bisogno, con le dovute proporzioni, di tutti i componenti. E così, Micai nella giornata di oggi ha pubblicato l'ennesimo messaggio sulle piattaforme, in questo caso si parla di una foto insieme a Fabrizio Castori a Pescare, insomma, nei momenti di festeggiamento dopo il triplice fischio dell'ultima giornata del campionato. In didascalia si legge: "L’anno più bello della tua carriera può coincidere con l’anno più difficile della tua carriera ?La risposta è sì!!! Questa piazza è nella categoria che più le compete, la serie A! Lo pensavo da avversario quando venivo all’Arechi e lo penso ancora oggi. In uno sport di squadra, non conta il singolo individuo ma la collettività e questo gruppo ha fatto qualcosa di straordinario...sono felice e fiero di averne fatto parte! Quanto a me... almeno posso vantarmi di aver concluso una stagione senza subire nemmeno un gol!."

https://www.facebook.com/AlessandroMicai/posts/320332276331303