Sabatini e le sue scuse, un qualcosa a cui non siamo abituati

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

È vero, la Salernitana doveva vincere, senza se e senza ma. Ma qualcuno nota le differenze tra prima ed ora? La squadra gioca, ci prova, crea densità, e soprattutto finalmente tira in porta. Purtroppo non è bastato ad i granata per tornare a vincere, e sono seguite subito le scuse del direttore, al quale va dato atto di essere una persona per bene, e soprattutto onesta. Se è vero che ha commesso qualche errore di valutazione, nessuno è perfetto, si è dimostrato un gran signore chiedendo scusa. Un qualcosa a cui a Salerno forse non siamo abituati, eppure di errori prima ne sono stati fatti, ed anche troppi..