Il mercato delle altre: Cambiaso al Bologna, Ghiglione va a Cremona

Scritto da Alessio Esposito  | 

La Salernitana non è la sola squadra attiva in queste ultime ore di mercato: infatti, il Bologna ha ufficialmente preso Andrea Cambiaso in prestito dalla Juventus, club con il quale il terzino sinistro italiano ha da poco firmato un contratto fino al 2025. La squadra felsinea aveva necessità di intervenire in quella zona di campo dopo la cessione di Hickey al Brentford ed ha così preso in prestito il terzino (che è stato a lungo un obiettivo anche della Salernitana). Secondo quanto riferito da Sky Sport, la Cremonese ha appena prelevato dal Genoa a titolo definitivo il terzino destro Paolo Ghiglione, e pensa anche a Cristian Ansaldi (altro nome circolato in orbita granata) per quanto riguarda la fascia opposta. Ufficiale l'ingaggio a titolo definitivo dell'attaccante Tsadjout dal Milan (lo scorso anno in prestito all'Ascoli). Il Monza di Galliani e Berlusconi, dopo i vari acquisti dei giorni scorsi, sembra vicino a due centrocampisti: Gonzalo Villar della Roma e Miguel Ângelo da Silva Rocha, meglio noto come Xeka (appena svincolatosi dal Lille). In uscita il centrocampista Machin, richiesto dal Torino, mentre per l'attacco i nomi caldi sono sempre quelli di Petagna e Pinamonti. Il Lecce, dopo gli acquisti ufficiali degli attaccanti Ceesay e Colombo, è molto vicino a tre obiettivi: il portiere Falcone e il centrocampista Askildsen dalla Sampdoria e il difensore ex Napoli Nikola Maksimovic. Per quanto riguarda lo Spezia (il cui mercato è stato sbloccato dal primo luglio), Giulio Maggiore resta un obiettivo concreto del Torino, mentre in entrata è ufficiale l'arrivo del centrocampista Albin Ekdal, che torna così in Liguria dopo anni passati con la maglia della Sampdoria. Proprio quest'ultima pensa di sostituire il partente Falcone col portiere del Parma Simone Colombi, mentre l'ultima idea per l'attacco porta il nome di Marko Pjaca, attaccante croato ex Juve e Torino.