Di Tacchio:"Non c'è una scaletta per i rigori. Vogliamo andare in A."

Scritto da Ludovica Maisto  | 

Queste le parole del capitano Di Tacchio nel post gara di Salernitana-Spal:"Ho calciato male il rigore. Me la sentivo di calciarlo, non c'è una scaletta. Per quanto riguarda il secondo episodio poteva esserci il rigore, ma l'arbitro non si è sentito di fischiarlo. Poteva concedere almeno il calcio d'angolo. Siamo in crescita. Siamo ad un punto dal secondo posto. Spesso arriviamo nell'area di rigore e sbagliamo l'ultimo passaggio, ma fa parte del calcio. Ci stiamo giocando qualcosa di importante e lo faremo fino alla fine. Vogliamo andare in Serie A. Siamo un grande gruppo di uomini. I tifosi possono darci una grande mano, sperando che si possa sbloccare questa situazione. A Cremona ci aspetta una battaglia."