Salernitana Femminile, il presidente Pizzicara: "Col Rionero può sembrare una disfatta, ma è una vittoria morale"

Scritto da Antonio Calenda  | 

Al passo falso contro il Vigor Lamezia Women segue il tracollo contro il Futsal Rionero. Per la Salernitana Femminile, tra difficoltà e pochi allenamenti nelle gambe, è stato un ritorno negativo sul piano dei risultati. Tuttavia, il presidente Domenico Pizzicara - al termine della gara odierna - ha sottolineato l'importanza di aver ritrovato il parquet di gioco.

"Per la cronaca finisce 9-1 in favore del Rionero e per i meno attenti o male informati potrebbe sembrare una disfatta. Invece no, é la nostra seconda VITTORIA morale dopo la sconfitta con il Lamezia di domenica scorsa. Perché quando non ti alleni per due mesi ed hai combattuto contro 7 casi di positività Covid, puoi solo onorare il Campionato scendendo in campo dopo 3 allenamenti e dopo aver vanificato tutto il lavoro della preparazione. Sono ORGOGLIOSO delle mie ragazze e dello Staff tutto per il coraggio e la voglia di ripartire dopo un periodo buio e ringrazio nuovamente tutti per aver onorato, al di là del risulto, la maglia granata. In queste due gare abbiamo solo partecipato al Campionato, ora raccoglieremo le forze, continueremo negli allenamenti, già da domani sera e dalla prossima partita, il 20 dicembre, inizieremo nuovamente a concorrere. Un saluto a tutti coloro che anche oggi ci hanno seguito a distanza ed una precisazione, purtroppo la telecronaca non è stata effettuata direttamente dalla società di casa ma da TV locale che purtroppo era poco informata su cosa stava commentando e, come nel mio stile, non ho mancato nell'evidenziarlo al Presidente Maulá".