Salernitana, non fare drammi

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Sconfitta inaspettata per gli uomini di Davide Nicola, che deve condurre a determinate riflessioni ma non a veri drammi. L'impressione è che la Salernitana non sia scesa in campo con l'intensità dimostrata in quel di Torino, e le statistiche ed il risultato finale lo dimostrano. Anche dopo il momentaneo pareggio Piatek e soci non sono riusciti ad impadronirsi del terreno di gioco, finendo per perdere una partita alla portata della squadra di casa. Anche le sostituzioni non hanno portato quella freschezza tanto auspicata, con Bradaric ancora un po' acerbo e Botheim e Bonazzoli troppo lenti e macchinosi. L'importante ora è non drammatizzare, questo ko deve riportare tutti coi piedi per terra: l'obiettivo stagionale è la salvezza.