Dia e Piatek salutano il Mondiale: sconfitti con Inghilterra e Francia

Scritto da Alessio Esposito  | 

Dopo l'eliminazione ai gironi della Tunisia di Dylan Bronn (nonostante la prestigiosa vittoria ottenuta contro la Francia), salutano il Mondiale di Qatar 2022 agli ottavi di finale anche la Polonia di Krzysztof Piątek ed il Senegal di Boulaye Dia, eliminate rispettivamente da Francia e Inghilterra.

Nella partita delle 16:00 la Francia ha battuto la Polonia 3-1 grazie al gol alla fine del primo tempo di Olivier Giroud (prossimo avversario dei granata col Milan il 4 gennaio, alla ripresa del campionato), al quale si è aggiunta nel secondo tempo la doppietta dello straordinario Kylian Mbappé. Buono solo per le statistiche il gol su rigore a tempo scaduto di Robert Lewandowski. Solo panchina, invece, per l'attaccante granata Krzysztof Piątek.

Nella gara delle 20:00, a differenza del compagno polacco, è partito titolare Boulaye Dia con il suo Senegal contro l'Inghilterra. Nel primo tempo l'attaccante granata è stato protagonista di una grande occasione per portare in vantaggio i "Leoni della Teranga", ma il suo sinistro è stato intercettato in maniera ottimale dall'estremo difensore inglese Pickford. Gli inglesi sono poi andati a riposo con un doppio vantaggio firmato Henderson e Kane e nella ripresa Bukayo Saka ha chiuso la gara sul 3-0. Dia ha giocato per 72', sostituito poi dal compagno di squadra Diedhiou.

I giocatori granata, quindi, salutano definitivamente il Mondiale ed avranno diritto ad alcuni giorni di riposo, non partecipando al ritiro in Turchia della Salernitana che partirà questo giovedì e terminerà giovedì 15 dicembre, durante il quale i granata affronteranno prima il Fenerbahce e successivamente l'Alanyaspor.