Serie B, Finisce 2-2 il recupero tra Pordenone e Pisa

Scritto da Gilberto Scalea  | 

Finisce sul punteggio di 2-2 il recupero della trentesima giornata di serie B tra il PORDENONE di Mister Domizzi e il PISA di D'angelo.

Si può tranquillamente dire un punto meritato per i ramarri che salgono a quota 41 punti a debita distanza dalla zona Play-out ( +4 sull'Ascoli ) ma addirittura +9 dal COSENZA che in questo momento non disputerebbe neanche lo spareggio Play-out per la regola che vede la distanza di almeno 5 punti tra la squadra posizionata al 16° posto e quella al 17°.

Al gol nei primi minuti di bomber MARCONI del Pisa risponde altro calciatore in forma in questo periodo ovvero CIURRIA al minuto 11' su calcio di rigore decretato per fallo di mano di Mazzitelli su cross di Berra.

Per Ciurria è il 9° gol in campionato quindi giocatore che la Salernitana dovrà tenere molto a bada nell'ostica trasferta che ci sarà dopo il big-match con il Monza all'Arechi.

Al 45° il Pisa raddoppia ancora con il bomber Marconi che realizza su calcio di rigore per fallo causato dall'ex Bari Scavone ( incolore la sua prova oggi). Nella ripresa i neroverdi addirittura ridotti in 10 uomini per l'espulsione del difensore centrale Barison (doppia ammonizione), riescono a trovare il pareggio al minuto 65' con Zammarini servito dal giocatore in più dei ramarri ovvero Ciurria.

La partita quindi si conclude con un pareggio che per il Pordenone significa un altro passettino verso la salvezza mentre per il Pisa forse la certezza di abbandonare qualsiasi sogno di agganciare un posto nei Play-off.

Di seguito la classifica di Serie B aggiornata ad oggi: