Il messaggio di Sabatini: "Non sarà per niente facile, dobbiamo fare attenzione"

Scritto da Ettore Aulisio  | 

Dopo il pareggio di Bergamo, la Salernitana affronterà due gare, meglio definirle battaglie, che decideranno molto probabilmente la stagione. Queste due partite saranno contro Venezia e Cagliari, due dirette concorrenti della squadra di Davide Nicola.

Sul momento dei granata si è espresso il Direttore Sportivo, Walter Sabatini che ha, attraverso i propri canali ufficiali, voluto mettere sull'attenti l'ambiente: "Il pensiero che , pur seguendo un protocollo puntiglioso di recupero e reintegro alimentare la squadra sia ancora a Bergamo per volare nel primo pomeriggio a Napoli, mi preoccupa non poco. I tempi sono strettissimi e abbiamo un solo allenamento nel pomeriggio di domani per preparare quella che si potrebbe definire la madre di tutte le battaglie anche se in realtà due giorni dopo ne avremo un’altra. Il Venezia è però una squadra forte, piena di talento,corsa e qualità di gioco( basta averla vista due giorni fa all'Allianz Stadium contro la Juventus). Questa segnalazione però non è per la squadra che ha sempre saputo reclutare energia ed attenzione e qualora non fosse così ci penserebbe il mister. La segnalazione è per tutto l’ambiente: non sarà facile".