Ci sarà modo di lavorare in queste due settimane di pausa per le nazionali. Lo spirito di Colantuono è di preservare il gruppo e cercare di arrivare nella migliore forma possibile alla sfida del 21 novembre allo Stadio Arechi contro la Sampdoria, una gara da dentro o fuori vista la classifica di entrambe le compagini. I blucerchiati hanno raccolto, nelle ultime cinque gare, solo tre punti, perdendo quattro sfide di queste. La formazione di mister D'Aversa ha qualcosa da rivedere in difesa, la quale rappresenta il punto più debole dei liguri con ben venticinque reti al passivo in dodici turni. Nell'impianto di via Allende si sfideranno due delle cinque compagini con la peggior difesa in campionato, segnale che a fare la differenza potranno essere i dettagli visti e rivisti in allenamento nel corso di questa breve sosta. La Salernitana proverà a recuperare tutti i suoi effettivi, oltre al ritorno dello squalificato Kastanos, mentre punterà ancora una volta al sostegno della sua tifoseria che tenterà di replicare le belle cornici viste negli ultimi impegni di campionato contro Napoli e Lazio. seee

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi