Nota stampa Commissione Consiliare Permanente Sport

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

Appare diffuso negli ambienti dei tifosi e degli sportivi granata il malcontento circa i prezzi degli abbonamenti adottati dalla Us Salernitana 1919 per la stagione 2022/2023. Prezzi di fascia alta se confrontati con quelli degli altri club partecipanti al campionato di Serie A. Recentemente, in sede di audizione in IV Commissione Sport, Politiche Giovanili ed In ottenemmo, da parte della US Salernitana 1919, rassicurazioni circa la di proporre abbonamenti non volontà eccessivamente onerosi – in particolare per Curva Sud e Distinti – al fine di avvicinare le fasce meno abbienti, i giovani ei nuclei familiari allo stadio.
D’accordo con il presidente Barbara Figliolia della VI Commissione Politiche Sociali – che ha competenza in materia di Politiche sociali, di inclusione, contrasto povertà, minori e politiche di integrazione – chiederemo alla US Salernitana 1919 di chiarire questi aspetti in sede di convocazione congiunta delle Commissioni IV e VI”.

Questa è la nota stampa di Rino Avella, presidente della IV Commissione Consiliare Permanente Sport, Politiche Giovanili ed Innovazione. Il testo, come riportato da TuttosullaSalernitana, fa luce sui numerosi  malumori e  lamentele apparsi sui social circa la politica dei prezzi della società granata, a cui seguirà, a quanto pare, un confronto tra le parti .