Roberto Breda e l'amore per Salerno e la Salernitana

Scritto da Pasquale Iuzzolino  | 

"Possibilità di andare ad allenare l'Avellino? Sì, c'è stata una chiamata ma nessuna trattativa. Per rispetto di Salerno ma anche dell'Avellino, quella è l'unica città in cui non posso allenare perchè la mia storia è troppo legata a Salerno, con episodi anche legati alla squadra irpina. Ho giocato alla Sampdoria e al Genoa, ho allenato Catania e Perugia, non ho di questi problemi però la storia con Salerno va oltre".

Così l'ex allenatore e calciatore, nonchè capitano della Salernitana Roberto Breda a TMW. Una dimostrazione di affetto verso la sua città adottiva, Salerno, e verso il popolo granata che ne ha apprezzato le gesta atletiche ed il comportamento esemplare.