La Longobarda dice "no" alla violenza sulle donne

I biancorossi domenica prossima aderiranno all'iniziativa promossa dalla Lega Nazionale Dilettanti

Un "rosso" alla violenza, questo sarà il motto con il quale i ragazzi della Longobarda Salerno scenderanno in campo domenica prossima alle ore 10.00 a Casignano nell'incontro casalingo contro l'Olevanese. 

Causa maltempo ed il rinvio della partita di domenica scorsa a Macchia di Montecorvino, i biancorossi aderiranno all'iniziativa promossa dalla Lega Nazionale Dilettanti tra le mura amiche; ormai è diventata un'abitudine per il sodalizio salernitano accodarsi alla giornata internazionale contro la violenza di genere. Infatti anche negli anni scorsi la Longobarda non si è fatta sfuggire l'occasione per prendere posizione in merito e dire "no" alla questi gesti vili che vanno condannati sempre ed in modo forte e determinato.