Non è ancora arrivata la matematica, ma con la vittoria dell'Udinese di ieri sera sulla Lazio, le cose per la Salernitana si complicano sempre più. C'è chi invoca l'utilizzo di alcuni giovani della primavera, almeno così potremmo vedere gente che corre e suda la maglia; fatto sta che sabato all'Arechi arriva il Lecce del neo allenatore Gotti, l'anno scorso allo Spezia, a cui poi subentrò Semplici. I salentini sono in un periodo negativo, e a Salerno sono chiamati alla partita della vita. I padroni di casa, che dovrebbero recuperare Gyomber e Pierozzi, potrebbero riproporre la difesa vista a Cagliari, mentre a centrocampo si valuta l'utilizzo dal primo minuto di Gomis. In generale, probabilmente vedremo l'utilizzo delle seconde linee, che finora hanno trovato poco spazio, anche in ottica futura.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi