LONGOBARDA SALERNO 0 - BRACIGLIANO 0

LONGOBARDA SALERNO (4-4-2): Bassi; Paciello, Picariello, Bonanno (58' Alfieri), Murante (58' Pappalardo); Nigro, Romeo, Camorani, Esposito; Sorrentino, Arriu (69' Aprea). Allenatore: Avellino. BRACIGLIANO (4-4-2): Apicella; Aliberti, De Vita, Santoro, Piscopo; Santoro, Matteotti (78' Quaranta), Cicalese (78' Donnarumma), Dominicis; Carbone, Troiano (85' Cirillo). Allenatore: De Nardo.

Arbitro: Esposito di Castellamare di Stabia.

Ammoniti: Camorani (L), Carbone (B).

Calci d’angolo: Longobarda Salerno 7, Bracigliano 2

Note: 50 spettatori circa.

Pareggio a reti bianche dal sapore amaro per la Longobarda Salerno. Nel primo tempo sono addirittura 3 le palle gol clamorose per i padroni di casa, che colpiscono prima una traversa con un tiro da fuori area di Nigro, poi un palo con un colpo di testa da calcio d'angolo di Paciello, su cui è decisiva l'opposizione del portiere ospite, che pochi minuti dopo ipnotizza Esposito che si trova a tu per tu contro di lui. Nella ripresa ritmi decisamente più bassi rispetto alla prima frazione di gioco, ma nonostante ciò la Longobarda colpisce il suo terzo legno dell'incontro, con Esposito che di sinistro va nuovamente vicinissimo al gol. Il match finisce dunque 0-0, con la Longobarda che a due giornate dal termine del campionato mantiene l'ultima posizione utile per i play-off, con 2 punti di vantaggio sul Guido Cuore di Rocca e 3 proprio sul Bracigliano. Settimana prossima ci sarà il decisivo scontro diretto in casa dell'Episcopio, che deciderà le sorti del campionato dei biancorossi.

SalernoGranata.it è una Testata Giornalistica Sportiva registrata presso il Tribunale di Salerno nr. 1028 del 30/07/2012.
Registrazione N° 12/12 del 2012

 

Copyright 2018 – TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Powered by Slyvi